Finché siamo vivi, ci sarà il teatro.
È solo la sua forma che deve cambiare.


Attualmente sto collaborando con il progetto TOTENTANZ- La quarantena della Markus Zohner Arts Company: sei artisti per quaranta giorni creano diari, lettere, foto, e monologhi di quattro personaggi: totenta.nz


Gli altri aprono i loro archivi. Noi apriamo la nostra creatività.

Come l'amore ai tempi del colera è differente da quello ai tempi di Tinder, il teatro ai tempi del Corona è differente da quello ai tempi di gennaio. La Markus Zohner Arts Company sta lanciando un grande progetto teatrale multipiattaforma: sarà uno spettacolo al sicuro, ma pieno di pericoli, un lavoro profondo e poetico, con alcune lacrime e con mille risate. Ci saranno dei testi. Ci sarà della musica. Ci saranno degli attori e delle attrici, ci sarà la rivoluzione. Ci saranno quattro personaggi e un cane. Ci saranno delle storie commoventi, dei canti meravigliosi, degli sviluppi inaspettati. Quattro attori, una scrittrice, un interaction designer, un regista, diecimila spettatori: il teatro ai tempi del Corona.
Il nuovo grande progetto di scrittura teatrale improvvisata in diretta della Markus Zohner Arts Company ha inizio.
Patrizia Barbuiani | CH-6900 Lugano | patrizia_at_barbuiani.com | +41794485387